Booking
Possiamo aiutarti? Chiamaci: +385.52.300300

La Croazia entra nell’area Schengen

La Croazia diventa il 27° membro dell’area Schengen dal 1° gennaio 2023.

Ciò significa che i cittadini UE viaggiano in Croazia senza alcun limite né doganale, né fiscale tanto all’ingresso, quanto all’uscita dal paese.

Passare una vacanza in Croazia sarà ancora più facile!

L’area Schengen nasce proprio per agevolare gli spostamenti interni, con l’abolizione delle frontiere tra i Paesi aderenti. Questo significa che, a partire dal 1° gennaio 2023, i turisti possono raggiungere il Paese senza doversi sottoporre a controlli sistematici, sia alle frontiere terrestri che a quelle marittime. Per quanto riguarda invece i controlli aerei, il passaggio avverrà il prossimo 26 marzo 2023.

Cambio di moneta: l'Euro sostituisce la Kuna

Il tasso di conversione tra l’euro e la kuna croata è stato fissato a 7,53450 kuna per 1 euro.

Il passaggio non avverrà immediatamente ed è previsto un periodo di transizione, fino al 14 gennaio 2023, durante il quale si potrà pagare sia in kune che in euro. Durante le due settimane a partire dall’introduzione dell’euro, potranno essere utilizzati per i pagamenti sia l’euro sia la kuna.

Per approfondimenti ti invitiamo a consultare le seguenti pagine:

https://mup.gov.hr/

https://vlada.gov.hr/

La creazione della pagina Internet è stata cofinanziata dall’Unione Europea dal Programma operativo Concorrenza e coesione del Fondo europeo di sviluppo regionale. Il contenuto della pagina Internet è di esclusiva responsabilità della società INDUSTRIAL PROJECTS d.o.o.
Per maggiori informazioni sui fondi UE