Prezzi e disponibilità

Prima di configurare le date verifica le condizioni di prenotazione per il soggiorno minimo 2024.
PeriodoN° minimo di notti
VILLA BEACH e MOBILE HOME BRIONI BEACHdal 25/04 al 14/06/20245 notti
dal 15/06/2024 al 09/09/20247 notti*
dal 09/09 al 14/10/20245 notti
CAMERE B&B, MOBILE HOMES e HOLIDAY HOMESdal 24/04 al 18/052 notti
dal 18/05 al 15/06 3 notti
dal 15/06 al 13/075 notti
dal 13/07 al 31/087 notti*
dal 31/08 al 14/095 notti
dal 14/09 al 14/102 notti
*da sabato a sabato oppure da domenica a domenica.

Diverse tipologie di piazzole hanno il minimum stay diverso da come indicato.

Partenze per le piazzole entro le ore 12:00
Partenze per gli alloggi entro le ore 10:00

Per esigenze differenti mandare contattaci compilando il modulo qui.

Cosa vedere nelle isole Brioni?

Scopri cosa vedere al Parco Nazionale delle Isole Brioni

Le isole Brioni sono un piccolo angolo di paradiso della Croazia, a largo della costa Istriana. 14 isole sparse lungo un braccio di mare di pochi km, note per la loro vegetazione, le spiagge incontaminate e le acque cristalline.

Nel 1983 sono diventate Parco Nazionale, un’attrazione affascinante aperta anche ai turisti che desiderano trascorrerei dei giorni da sogno a stretto contatto con la natura. 

6 COSE DA NON PERDERE

Cosa vedere al Parco Nazionale delle Isole Brioni

Che siate alla ricerca di un’escursione avventurosa o di un soggiorno rilassante immersi nella natura, il Parco Nazionale delle Isole Brioni vi regalerà emozioni uniche e irripetibili.

Ecco sei cose da vedere al Parco Nazionale delle isole Brioni:

  1. Visitare il parco Safari
  2. Scoprire le impronte dei dinosauri
  3. Passeggiare a Baia Verige
  4. Addentrarsi nel giardino mediterraneo
  5. Farsi una foto con il pappagallo Koki
  6. Visitare il sito archeologico

 

vista dall'alto delle isole brioni in croazia
Vista dall'alto delle Isole Brioni

PRIMA TAPPA

Parco Safari

Il Parco Safari si estende per nove ettari lungo la costa settentrionale dell’Isola Brioni Maggiore. Una miscela di flora e fauna unica e spettacolare che offre un’esperienza indimenticabile per grandi e piccini.

Tanti animali esotici provenienti dall’Africa, dall’Asia e dal Sud America come struzzi, pavoni, zebre, elefanti, tartarughe di mare, lama, pecore e bue istriani, asini e capre. Questi simpatici abitanti del Safari Park allieteranno chiunque.

 

SECONDA TAPPA

Impronte dei dinosauri

Le isole Brioni possono vantare la presenza di siti geopaleontologici in cui sono state ritrovate oltre 200 impronte di dinosauri, risalenti a 130-110 milioni di anni fa.

All’entrata del porto di Brioni Maggiore impressa in un blocco di calcare potrete ammirare l’impronta di un tridattile. Altre impronte di dinosauri sono state rinvenute a Gallia, Orsera e alle isole di Vanga.

 

tartaruga di mare
Tartaruga di mare

TERZA TAPPA

Baia Verige

La baia di Verige è una delle zone più belle delle isole Brioni.

Con le sue acque cristalline e le spiagge di sabbia bianca, è facile trascorrere una giornata di relax in questo luogo idilliaco.

Qui si trova una lussuosa villa di campagna romana, risalente al 1° secolo a.C. con tanti edifici annessi collegati l’uno all’altro da un affascinante sistema di passeggiate chiuse e aperte, che si estende per quasi un chilometro. Se siete alla ricerca di un luogo tranquillo per rilassarvi e ammirare le bellezze naturali, la baia di Verige merita sicuramente di essere visitata!

 

QUARTA TAPPA

Il giardino mediterraneo

Il giardino mediterraneo è una delle attrazioni più affascinanti del parco nazionale delle isole Brioni. Un giardino istituito nel 2007 nell’area di un ex-vivaio forestale, lungo 17000 metri quadri.

Oggi ospita 169 specie diverse di piante autoctone ed esotiche contrassegnate ciascuna con un codice CR per i visitatori che volessero ulteriori informazioni.

giardino mediterraneo
Giardino mediterraneo

QUINTA TAPPA

Il pappagallo Koki

Il pappagallo Koki, conosciuto anche come il pappagallo di Tito, è un esemplare di cacatoa dal ciuffetto giallo che oggi ha più di 52 anni.

Un esemplare grande, dal corpo robusto e dal becco forte e duro, molto intelligente e socievole. Non si può lasciare le isole Brioni senza una foto con Koki.

 

SESTA TAPPA

Il castro Bizantino

Un sito archeologico della Baia Madonna dove è possibile ammirare reperti della Roma repubblicane e imperiale d’epoca tarda-antica, dei Goti orientali dell’era carolingia e del dominio veneziano.

pappagallo koki delle isole brioni
Il pappagallo Koki delle Isole Brioni

Come raggiungere le Isole Brioni?

Delle tante Isole Brioni, solo una è aperta ai visitatori, l’Isola Maggiore. Alcune, come l’isola Minore è possibile visitarla solo in occasioni speciali come per esempio durante la rassegna Ulysses Threatre.

Il parco nazione delle isole Brioni è raggiungibile per mare da Fasana, che vanta un servizio regolare di trasporto giornaliero, con un tempo di percorrenza di 20 minuti circa. I biglietti si possono acquistare presso il porticciolo da cui partono le barche a Fasana oppure online sul sito ufficiale del parco.

Ad attendervi tantissime attività come l’escursionismo, il ciclismo, il birdwatching e il nuoto. Inoltre, sulle isole si trovano anche diversi siti archeologici, tra cui una villa romana e un antico insediamento greco. I punti salienti del parco includono la villa romana sull’isola di Veliki Brijuni e i pavoni selvatici che vagano liberamente sulle isole.

OFFERTE E PREZZI DEL BIVILLAGE A FASANA

È sempre il momento giusto per prenotare una vacanza

Con le offerte del nostro centro vacanze, il tuo soggiorno a Fasana
sarà ancora più piacevole.